Search

Prevenire il bullismo attraverso il cooperative learning: una sperimentazione sistemica per costruire senso di appartenenza

bullismo2_minoriIn questo intervento di cooperative learning volto alla prevenzione rispetto ad atteggiamenti di bullismo e prevaricazione, si vuole permettere ad alunni, genitori ed insegnanti "star meglio con sé, con gli altri, con il mondo di cui fanno e sono parte".

 

 

Nel proporre questi incontri riteniamo che solo un intervento che coinvolga scuola e famiglia congiuntamente possa iniziare a scalfire un fenomeno ormai diffuso in tutta Italia.

L'attività può articolarsi da un minimo di un incontro collettivo (insegnanti + genitori) che semplicemente presenta il tema ad un massimo di cinque appuntamenti (1 per i genitori + 1 per gli insegnanti + 3 per genitori ed insegnanti assieme) nei quali immagineremmo di coinvolgere gli adulti significativi per conoscere e comprendere il fenomeno; permettere il confronto in merito a valori ed atteggiamenti educativi comuni; conoscere e sperimentare strategie comunicative come l'ascolto attivo e la soluzione dei problemi.

 

Obiettivi generali dell'intervento formativo:

- favorire la conoscenza e la comprensione del fenomeno;

- permettere il confronto in merito a valori ed atteggiamenti educativi comuni;

- conoscere e sperimentare strategie comunicative come l'ascolto attivo e la soluzione dei problemi;

- realizzare un piano d'intervento concordato tra scuola e famiglia,

- armonizzare e sintonizzare le richieste dei ragazzi

- potenziare il senso di autostima dei vari attori coinvolti (preadolescenti, genitori ed insegnanti).

 

Contenuti

  • Bullismo: definizione e presentazione di interventi realizzati (incontro collettivo iniziale)
  • I nostri valori: un passo per l'identità (genitori + insegnanti)
  • Cooperative Learning, senso di appartenenza e costruzione dell'identità personale e collettiva (solo insegnanti)
  • L'ascolto strumento per prevenire paure e provocazioni (solo genitori)
  • Bullismo: i valori condivisi e le strategie di intervento (genitori + insegnanti)

 

Durata: 10 - 14 ore