Seguici su: facebook

Cooperative Learning e Metodologie didattiche attive

di Claudia Matini

L’Apprendimento Cooperativo è un approccio all’educazione che pone la persona al centro del processo di apprendimento, lasciandole la responsabilità del proprio cammino di acquisizione di conoscenza. Esso si concretizza in un vasto insieme di tecniche didattiche che usano il piccolo gruppo di studio come cardine dell’apprendimento individuale, previa l’attenta progettazione di come il lavoro all’interno di esso deve essere realizzato.

di Claudia Matini

“Uno per tutti, tutti per uno”

Alexandre Dumas

Organizzare un gruppo scolastico in modo che si attivino proficue dinamiche di cooperazione non è affatto facile. Spesso gli insegnanti che partecipano ai nostri corsi sul cooperative learning condividono la fatica e la frustrazione dei tentativi di lavoro di gruppo andati male: “Nei lavori di gruppo lavorano sempre gli stessi studenti e non è giusto”, “Dico di aiutarsi tra loro ma sembra che non vogliano”. “Come faccio a coinvolgere gli studenti più demotivati?”.

Apprendimento cooperativo a distanza educare alla cooperazione ai tempi del coronavirus

di Claudio Berretta

Da anni mi propongono di condurre webinar relativi al cooperative learning, ma ho sempre rifiutato. La considero una contraddizione in termini, un paradosso non accettabile, nel momento in cui, tramite una conduzione delle lezioni che rende sostanzialmente passivi i discenti, si cerca di indurre a pensare che un metodo attivo per gli studenti sia migliore.